[Gruppo di Supporto MVP] Come porre una domanda

Autore : Daniel Petri (Microsoft MVP)

Traduzione dell'articolo della Microsoft Knowledge Base "
Suggestions for asking a question on help forums" eseguita dal MVP - Microsoft Most Valuable Professional - Adriano Arrigo  | Windows Expert-IT Pro



Sommario
Quando si pone una domanda in un forum professionale o in un Newsgroup, è fondamentale porla in una forma corretta  e con contenuti adeguati per aumentare la possibilità di ricevere una risposta rapida ed adeguata, al fine di risparmiare tempo ed evitare il senso di frustrazione.

Sintomi

Dopo aver posto una domanda in un forum professionale o in un newsgroup ed aver atteso qualche tempo, si potrebbe ricevere una o più delle seguenti risposte dai membri del forum /newsgroup:

“La tua domanda non contiene tutte le informazioni necessarie per poterti aiutare. Prova a riformulare la domanda avendo cura questa volta di fornire tutte le informazioni necessarie e proveremo ad aiutarti.”

Un altro sintomo potrebbe essere dato dalla seguente risposta:

“A questa domanda è stato risposto centinaia di volte. Ti preghiamo di utilizzare un motore di ricerca valido oppure di eseguire una ricerca all’interno dell’archivio prima di porre ulteriori domande”

oppure altre.

Esistono anche varianti alle stesse risposte: dipendono dalla qualità del forum/newsgroup o dal livello di tolleranza dei membri degli stessi.

Nei casi peggiori, se provaste a replicare a queste risposte, potreste addirittura  essere bannati dai forum/newsgroup

Questo articolo vuole essere una semplice guida su come porre correttamente le domande tecniche su forum e newsgroup oltre ad un accenno in generale alla netiquette.

Cause

In molti casi, ricevere questo tipo di risposta (chiamate anche “Flame”), indica che non avete seguito i passi corretti nella formulazione della domanda. In altre parole, il tipo di risposta potrebbe indicare che le informazioni fornite, che parevano sufficienti, si sono rivelate scarne, fornite in ritardo, completamente mancanti o addirittura irrilevanti ai fini della risoluzione.


Soluzione

Usare le seguenti linee guida nel porre una domanda in un forum o in un newsgroup tecnico:

Prima di fare la domanda

- Cercare negli archivi/FAQ prima di postare. Molti forum o newsgroup hanno qualche tipo di FAQ  (FAQ significa Frequently Asked Questions, Domande Poste Frequentemente) o di archivio. Bisognerebbe sempre effettuare una ricerca prima di postare la vostra “importantissima e originale” richiesta. A molte domande è già stata data risposta e non c’è motivo di rispondere di nuovo; in molte comunità esistono delle figure che controllano chi non esegue queste ricerche in precedenza. Altra idea utile è eseguire una ricerca per parole chiave all’interno degli archivi, prima di porre la vostra domanda.

- Usare motori di ricerca online come Bing, Google, Yahoo! o altri. Sottoponete al motore di ricerca il vostro mesaggio di errore e verificate le risposte non limitandovi ai primi risultati. Inserite cosa avete trovato nella domanda che porrete, in modo da evitare ad altri utenti di eseguire nuovamente la stessa ricerca.

- Cercare una risposta nel manuale, nella documentaizone allegata o nei file readme. Riportate anche queste informazioni nella domanda.

- Chiedere a qualche amico competente, ma non dare per definitiva la risposta. Spesso la frase “Un mio amico mi ha detto di cancellare il file E00.log, e ...” è la causa del problema.

Il titolo della domanda

Per quanto possa sembrare banale, una scelta azzeccata del titolo del vostro post è la maggior motivazione per spronare altri a trovare una risposta. La scelta di un cattivo titolo allontana l’attenzione, facendo pensare che una domanda con una così cattiva scelta del titolo non potrà contenere altro che pessime informazioni. Per esempio :

“VI PREGO, AIUTATEMI SUBITO!!!”

è un classico esempio di scelta infelice come titolo di una domanda. Le persone non hanno tempo da perdere nell’aiutare una persona che sembra non riuscire ad aiutare loro, o perlomeno a non saper formulare correttamente una descrizione del suo problema. Titoli come questo vengono scartati a priori.

Diversamente, un titolo semplice e chiaro come:

“Dopo il restore di un server, non riesco a montare lo store MBX su Exchange 2003 – Error C1041737”

catalizzerà l’attenzione. I membri più capaci riconosceranno al volo qual è il vostro problema, su che versione del prodotto, e forse anche la causa. Chi saprà la risposta sarà felice di aiutarvi e chi non la conosce, sarà attratto dalla domanda e potrà leggerne la risposta beneficiando della soluzione.

La domanda

Riflettete su come porre la domanda ed inserite tutte le necessarie informazioni nel post iniziale. Per esempio, una domanda come:

“Vi prego, aiutatemi, non riesco a montare il mailbox store di Exchange !! Devo ripristinarlo immediatamante, qualcuno mi può aiutare ? “

riceverà lo stesso tipo di risposta che questo articolo vuole evitavi di ricevere, o addirittura nessuna risposta. E se qualcuno vorrà provare a rispondervi, dovrà necessariamente chiedervi maggiori informazioni; quindi dovrete ritornare sul post e rispiegare la situazione, aumentando i tempi di risoluzione.

Buoni esempi di domanda includeranno informazioni riguardanti le seguenti categorie:

- Cosa state cercando di fare ?

- Cosa avete provato a fare ?

- Cosa avete già provato, perché e con quali risultati ?

- Qual è l’esatto messaggio di errore ricevuto ?

- Avete già eseguito una ricerca negli archivi del forum/newsgroup ?

- Avete già eseguito una ricerca di tools, articoli di KB o altre risorse ?

- Avete recentemente installato/disinstallato software o hardware ?

- Quali modifiche sono state apportate al sistema da quando tutto funzionava, alla prima volta che è intervenuto il problema ?

Non date nulla per scontato, spiegatelo nei particolari.

Ecco ad esempio, alcune informazioni tecniche rilevanti (naturalmente, domande relative ad hardware o a problemi di rete prevedono specifiche informazioni) :

- Che sistema operativo e quale livello di Service Pack state usando ?

- Che versione di Exchange e quale livello di Service Pack state usando ?

- Spiegate l’ambiente di Active Directory oppure di rete e le relative informazioni sul workgroup

- Spiegate il sistema relativo alla risoluzione dei nomi (DNS, WINS, etc)

- Se necessario, qual è la topologia della LAN/WAN in uso ? Includete informazioni rilevanti riguardo la configurazione TCP/IP

- Se state eseguendo una migrazione, dettagliate lo scenario

- Avete un backup attuale ? Se no, perché ?

- Cosa dice il log del backup ?

- Che tipo di antivirus/antispyware utilizzate ?

- Avete eseguito una scansione antivirus ?

- C’è un firewall in uso sull’host o sulla rete ?

- Avete abbastanza spazio libero su disco ? Verificate nuovamente, prima di domandare.

- Qualsiasi altra informazione che pensate possa aiutare a risolvere il problema.


 
- Non obbligate a farvi domande chiarificatrici, e non fate sì che vi venga richiesto di leggere il manuale o le istruzioni, o veniate indirizzati ad eseguire una ricerca su Bing, Google, Yahoo! o altri motori di ricerca. Più saranno circostanziate le informazioni che darete, più alta sarà la possibilita’ di soluzione del vostro problema. Aiutate ad aiutarvi. Se scegliete di non fornire tutte le informazioni rilevanti, rischiate di rendere difficoltoso fornire una buona risposta in tempi accettabili. Se non vi preoccupate abbastanza voi del vostro problema, sarà ben difficile per altri prendersi cura di aiutarvi. Non stupitevi se in queste condizioni, la gente non sarà entusiasta nell’aiutarvi.

- Dite cosa avete fatto prima di porre una domanda. Questo aiuterà a capire a che punto siete. Inserite informazioni riguardo le azioni intraprese fino al momento della domanda, quale pensate possa essere la soluzione, gli articoli relativi al problema che avete consultato, cosa avete cercato sul web a altre informazioni che avete reperito riguardo il problema. Molte persone si sentono più motivate nell’aiutare le persone che pensano stiano facendo un ottimo lavoro nel cercare di aiutarsi da sole. D’altro canto, daranno risposte laconiche o ignoreranno chi, secondo loro, non sta facendo nulla o sembra annoiarsi nel fare un lavoro di ricerca riguardo il problema.

- Scrivete in un linguaggio chiaro, evitando errori di scrittura o grammaticali. Non scrivete TUTTO IN MAIUSCOLO, che nella maggior parte dei casi è considerato segno di maleducazione essendo equiparato all’urlare. Provate ad esprimervi in un linguaggio semplice e piano e, naturalmente, provate ad usare una corretta punteggiatura.

Conclusioni

Terminate con la spiegazione della soluzione. Se una delle risposte vi ha aiutato, tutti vorranno sapere qual è stata e che cosa avete fatto per risolvere il problema. Questo è lo scopo ultimo di una comunità online, la condivisione delle informazioni. Condividere informazioni non significa solo attingere alle soluzioni degli altri, ma altresì far conoscere i propri successi e i propri problemi oltre che aiutare chi altri leggerà i vostri post nel futuro per fargli comprendere quale sia stato il succo del thread. Pensate cosa potete fare per gli altri prevenendo i loro problemi futuri.

Inoltre, dire Grazie e far capire alla gente che apprezzate il loro tempo e le risorse propostevi, è un buon modo di essere stimati. Al contrario, dire “Grazie in anticipo” non è un buon modo per ringraziare, e a molte persone non piace perché lo leggono come “Ho una domanda urgente e voglio che mi aiutiate, ma non ho tempo per soffermarmi a ringraziarvi, perché è il MIO tempo ad essere importante, non il vostro...”

Grazie & Saluti,

 

Informazioni domanda


Ultimo aggiornamento febbraio 12, 2020 Visualizzazioni 10.883 Si applica a:
Risposta
Risposta

Ciao Vincenzo Di Russo,

 

grazie per il Tuo feedback.

 

Un saluto,

La risposta è risultata utile a 2 persone

·

Il problema è stato risolto?

Siamo spiacenti che questo non sia stato d'aiuto.

Fantastico! Grazie per aver scelto questa risposta.

Sei soddisfatto di questa risposta?

Grazie per il tuo commento, ci aiuta a migliorare il sito.

Sei soddisfatto di questa risposta?

Grazie per il tuo commento.