Controllo Completo del File System

Livello tecnico : Base

Riepilogo
Livello Tecnico: Base Si Applica a : Windows XP, Windows Vista, WIndows 7, Windows 8 e Windows 10. Controllo integrità e coerenza del File System, necessario in caso di rallentamenti, problemi di copia dei file o impossibilità di accesso a determinati file
Dettagli
Il file System è parte integrante del sistema operativo e gestisce l'accesso ai dati presenti in un dispositivo di archiviazione di massa (es hard disk) organizzandoli in ordine gerarchico, quindi TUTTI i software presenti nel sistema, oltre al sistema stesso, basano la loro attività di lettura/scrittura nel file System.
Da questo si evince della criticità di questo componente e di come esso influisca sulle prestazioni del sistema.

I sintomi di un file system corrotto o con problemi possono essere:
  • Rallentamento generale del sistema, evidenziatosi magari dopo uno spegnimento improvviso o forzato del sistema
  • Problema di copia/spostamento di file all'interno del file system
  • Impossibilità di accedere a determinate cartelle/file

Prima di eseguire l'operazione, è opportuno tenere presente che va eseguito sempre un salvataggio dei propri dati in un disco esterno, in maniera da avere due o più copie dei nostri dati


Per eseguire un controllo completo del file system procedere come segue:

Aprire Risorse del computer (o Computer)   > Tasto dx sul disco locale dove vogliamo eseguire il controllo > Proprietà > Strumenti > Esegui scandisk >

mettere le spunte su (come da immagine)


Correggi automaticamente gli errori del file system e Cerca i settori danneggiati e tenta il ripristino

quando ti richiede di pianificare l'operazione al prossimo riavvio dai si.

ora, quando lo si desidera, riavviare il sistema. Ricordare  che possono volerci anche ore per eseguire questo comando.

Se invece non è possibile accedere al sistema, è opportuno avviare gli strumenti avanzati di ripristino, illustrati in questo articolo Wiki. Dopo aver avviato, come spiegato nell'articolo, gli strumenti, scegliamo Prompt dei comandi.

Dal prompt dei comandi digita il seguente comando:

chkdsk /r c:

In questo caso è opportuno specificare la partizione di sistema, solitamente è C:. Accertarsi che lo sia anche nel nostro caso.






 

Informazioni articolo forum


Ultimo aggiornamento agosto 17, 2019 Visualizzazioni 12.870 Si applica a:
ciao! ho un problema con la mia memoria esterna, non posso aprirla perchè mi da come errore: Impossibile accedere ad E:\. La directrory o il file è danneggiato e illeggibile. Ho provato a fare il controllo del disco dalle proprietà ma mi dice: "impossibile accedere al disco. controllo del disco non eseguito". A questo punto ho provato a usare il comando chkdsk /r e dopo parecchie ore ha finito ma ancora niente. tra le varie cose che sono venute fuori dal disco c'erano frasi del tipo "spazio su disco insufficiente per recuperare i file". l'hard disk continua a non funzionare. cos'altro potrei provare?