Consigli PRE e POST installazione di Windows 10 / Windows 10 Creator Update

Livello tecnico : Intermedio

Riepilogo

Si applica a Windows 7, Windows 8 / 8.1, Windows 10 Questo articolo wiki si propone per aiutare gli utenti nelle fasi delicate di PRE e POST installazione del nuovo sistema operativo Microsoft 

Le istruzioni relative Windows 10 Creator Update le trovate nel paragrafo L'aggiornamento e gli errori (validi anche per Creator Update)


Dettagli

La Licenza

Windows 10, ormai, è arrivato da qualche giorno. Prima di tutto, è opportuno, mettere in chiaro alcune cose inerenti la licenza, ovvero per avere una licenza gratuita che requisiti devo soddisfare?

I requisiti sono i seguenti:

  1. I sistemi operativi aggiornabili sono Windows 7, Windows 8 e 8.1 (Tutte le versioni)
  2. I sistemi operativi devono essere regolarmente attivati ed acquistati 
  3. NON sarà fornita alcuna product key in fase di aggiornamento o simili

Gli Strumenti per aggiornare a Windows 10 

Gli strumenti disponibili per aggiornare a Windows 10 sono i seguenti:

  1. tramite l'app "Ottieni Windows 10"
  2. tramite Windows Update 
  3. tramite lo strumento MediaCreation disponibile da Microsoft 

N.B. i primi due metodi erano validi fino a luglio 2016, fine del periodo in cui si poteva aggioranre a Windows 10 gratuitamente.

In merito al punto 1 vi sono delle informazioni aggiuntive:

In merito al punto 2, per chi non ha prenotato, è sempre opportuno applicare e mantenere un avvio pulito, onde evitare possibili interferenze software da parte di programmi terzi. 

In merito al punto 3 (come da immagine) vi sono delle informazioni aggiuntive inerenti alla operazioni possibili, che sono:

  1. scegliendo la voce "Aggiorna il tuo pc ora" si avrà lo stesso risultato dei primi due punti
  2. scegliendo la voce "Crea un supporto di installazione per un altro PC" potremo scegliere di creare una chiavetta USB o una immagine ISO selezionando il sistema operativo e la lingua.

NOTA: per eseguire un installazione pulita è necessario che nel PC sia già stata aggiornata una versione di windows precedente a Windows 10. Quindi solo DOPO aver regolarmente aggiornato ed attivato Windows 10 si potrò eseguire una installazione pulita. (Fonte: Installing Windows 10 using the media creation tool)

COME?

Al momento della richiesta della product key basterà premere il pulsante SKIP (o Salta) ed il sistema si attiverà automaticamente via internet grazie ai dati acquisiti in precedenza all'antecedente attivazione. (controllare la connettività)

Gli strumenti per aggiornare a Windows 10 Creators Update

Gli strumenti sono i medesimi di sempre, infatti l'aggiornamento verrà rilasciato, progressivamente, tramite Windows Update, altrimenti è possibile usare lo strumento Media Creation Tool: abbiamo preparato un video che mostra come usare questo strumento per aggiornare a Windows 10 CU.

Il link per scaricare lo strumento Media Creation è il seguente: Scarica Windows 10

https://youtu.be/8I3c-Gpm3Qo

Preparazione all'aggiornamento

La preparazione del sistema all'aggiornamento è molto importante. Le operazioni da eseguire sono:

  • creare un immagine di sistema seguendo l' articolo adatto al proprio sistema operativo:  Windows 8/8.1:  Creazione e ripristino di un immagine del sistema in Windows 8.1 e Update  Windows 7: Come creare un immagine di sistema per Windows 10 (Procedura valida anche per Windows 7)
  • verificare se nel sito di supporto OEM del notebook o della scheda madre (se pc fisso) ci sono degli avvisi relativi all'aggiornamento a Windows 10. Se necessario, contattare il supporto dedicato del produttore per ulteriori informazioni
  • verificare se nel sito di supporto OEM del notebook o della scheda madre (se pc fisso) sono stati rilasciati driver dichiaratamente compatibili con Windows 10
  • verificare il report di compatibilità ottenuto grazie all'App "Ottieni Windows 10" in modo da comprendere se il proprio hardware e software è pienamente compatibile

L'aggiornamento e gli errori (validi anche per Creator Update)

Vi sono già numerosi thread dedicati ai problemi riscontrati nell'aggiornamento, ovvero:

Altri errori possono essere:

Procedura generalizzata in caso di problemi
  • Avviare il sistema applicando un avvio pulito: Guida per Windows 8/8.1 Guida per Windows 7
  • Disabilitare periferiche USB non necessarie (come lettori di memory card o smart card) che troviamo in questo percorso WIN + X > gestione dispositivi
  • In caso di aggiornamenti tramite Windows Update, al termine del download, disabilitare la scheda WIFI e LAN: Centro connessioni di rete e condivisione > Modifica Impostazioni Scheda > disabilitarle entrambi 
  • In caso di aggiornamento tramite ISO o Media Creation, durante il setup (e dopo il download) disabilitare la scheda WIFI e LAN
  • Disconnettere tutti i dispositivi USB connessi, come modem, chiavette, stampanti ecc
Problemi di Attivazione con i seguenti codici: 0xC19001DF - 0x500012, 0x8007025D - 0x2000C o simili In questo caso è necessario verificare lo spazio disponibile nel disco, sono necessari almeno tra i 10-14 GB per installare Windows 10
Problema inerente Windows Update durante l'aggiornamento con i seguenti codici: 80070005,  0x80070652 e 0x80246017

In questo caso è necessario eseguire un reset ai componenti di windows update utilizzando lo strumento disponibile nella seguente KB Come reimpostare i componenti di Windows Update?, altrimenti la procedura manuale è:

WIN + X > prompt dei comandi come amministratore > digita

net stop wuauserv
net stop cryptSvc
net stop bits
net stop msiserver
ren C:\Windows\SoftwareDistribution SoftwareDistribution.old
ren C:\Windows\System32\catroot2 catroot2.old
net start wuauserv
net start cryptSvc
net start bits
net start msiserver

dai invio dopo ogni comando, riavviare e riprovare

Problemi di Accesso Utente a Windows 10

in questo caso è opportuno premere il pulsante SHIFT, tenendolo premuto clicchiamo sull'icona Spegni il Computer, riavvia il sistema. Continuiamo a tener premuto finché non appaiono gli strumenti di ripristino avanzati. Ora scegliere: Risoluzione dei Problemi > Opzioni Avanzate > Impostazioni di Avvio > scegliere Riavvia > ora premere il pulsante 4 per avviare in Modalità Provvisoria > Accediamo al nostro account > WIN + X > scegliere Gestione Dispositivi > estendere la voce Scheda Video > quindi rimuovere il driver video esistente. Riavviare

Problemi di aggiornamento, la percentuale rimane al 18% o al 62% e viene ripristinata la versione precedente di Windows

 Avviare il sistema dopo il roolback, WIN + X > scegliere Prompt dei comandi (come amministratore) > digita      

rundll32.exe pnpclean.dll,RunDLL_PnpClean /DRIVERS /MAXCLEAN  dare invio, riavviare riprovare con l'aggiornamento 

Errori in fase di installazione con i seguenti codici: 0xc1900101-0x40017.

Questi errori si riferiscono ad un driver video Nvidia corrotto o interferenze di un software antivirus terzo, quindi:    

verificare che Nvidia abbia rilasciato dei driver aggiornati e procedere all'aggiornamento. Rimuovere eventuali software antivirus di terze parti installato (come più volte consigliato nella community)

In aggiunta, eseguire un avvio pulito, come ben indicato ad inizio post

0xC1900101 - 0x20004 - Installazione di Windows ha riscontrato un errore durante la fase SAFE_OS con l'operazione INSTALL_RECOVERY_ENVIRONMENT

0xC1900101 - 0x2000c

0xC1900101 - 0x20017

0xC1900101 - 0x30018

8007042B - 0x4000D

0x80090011

0xC7700112

0x80070003- 0x20007

0x80070490 - 0x200070xC1900101 - 0x2000c

Il problema è causato anche da driver non compatibili, che non devono esser per forza Nvidia. Verificare TUTTI i driver installati ed accertarsi che il proprio hardware sia pienamente compatibile con la nuova versione di Windows 10.  

Assicurarsi di aver aggiornare TUTTI i driver, verificare che la spunta Scarica ed installa gli aggiornamenti sia spuntata all'inizio del processo. 

Se necessario, rimuovere i driver NON compatibili, reinstallarli dopo aver eseguito l'aggiornamento.

In presenza dell'errore 0xC1900101 - 0x2000c è necessario eseguire un Controllo Completo del File System, oltre alle procedura ivi descritte.

0xC1900101 - 0x3000D Rimuovere TUTTE le periferiche collegate lasciando solo mouse tastiera e monitor. Anche in questo caso, aggiornare il driver video. 
0x8007002C-0x4001C o 0x80070057

verificare che siano stati installati TUTTI gli aggiornamenti, in aggiunta applicare e mantenere un avvio pulito, seguendo puntigliosamente tutti i passaggi di questo articolo wiki

0XC 0000428

disconnettere TUTTI i dispositivi collegati al pc, che siano stampanti, modem, chiavette  o hard disk esterni e riprova
0x80070070 – 0x50011
0x80070070 – 0x50012
0x80070070 – 0x60000
problema di poco spazio disponibile per eseguire l'aggiornamento, verificare lo spazio e rimuovere file temporanei o programmi non necessari 
0xC1900208 – 0x4000C problema relativo un app non compatibile installata, procedere alla sua rimozione, potrebbe trattarsi anche di un software antivirus o simili installato nel sistema
800704B8 - 0x3001A rimuovere eventuali antivirus di terze parti installati, usando l'apposito removal tool (Strumenti di rimozione software antivirus / firewall di terze parti)
Problemi di download con lo strumento Media Creation Tool

Se riscontriamo problemi in fase di download con lo strumento MCT, anche se il download sembra completato, procediamo così:

dal seguente percorso 

C:\$Windows.~WS\Sources\Windows\sources

quindi avviamo il file setupprep.exe

POST Aggiornamento

Dopo aver aggiornato, è opportuno:

  1. installare e scaricare gli eventuali aggiornamenti driver rilasciati dai produttori OEM
  2. verificare, se possediamo una licenze antivirus di terze parti, di installare SOLO l'ultima versione rilasciata; fermo restando che se notiamo rallentamenti o funzioni non accessibili o non funzionanti, la causa sarà relativa ad essi.
  3. applicare e mantenere un avvio pulito seguendo questo articolo Avvio Pulito di Windows 8 - 8.1 e 8.1 Update - Windows 10 - Microsoft Community 
  4. creare un immagine di sistema in un disco fisso esterno seguendo questo articolo Come creare un immagine di sistema per Windows 10

Vi sono ulteriori thread che riportano errori riscontrati in Windows 10:

L'articolo sarà aggiornato regolarmente, se avete suggerimenti o altri problemi non esitate a formulare una richiesta di supporto

Altri problemi inerenti l'utilizzo di Windows 10 e i problemi riscontrati in esso, sono disponibili nell'articolo wiki 

Risoluzione problemi comuni sistemi operativi Windows

Per problemi inerenti Microsoft Edge sono disponibili soluzioni nel seguente articolo wiki

Microsoft Edge: Procedure e consigli per la risoluzione problemi

Per problemi inerenti l'assistente vocale Cortana sono disponibili soluzioni nel seguente articolo wiki

Procedure di risoluzione problemi Cortana in Windows 10

Per problemi inerenti Windows Defender sono disponibili soluzioni nel seguente articolo wiki

Microsoft Security Essentials (Windows Defender): Guida all'uso e risoluzione problemi








 

Informazioni articolo forum


Ultimo aggiornamento dicembre 13, 2019 Visualizzazioni 50.693 Si applica a:

* Prova con un numero di pagina inferiore.

* Immetti solo numeri.

* Prova con un numero di pagina inferiore.

* Immetti solo numeri.

La ringrazio. L'impressione, dopo svariati tentativi, che l'impresa sia piuttosto ardua. Cordiali saluti.

Ho il laptop che da due giorni mostra la schermata "Operazione in corso..." che doveva durare una decina di secondi.

hai applicato TUTTI i consigli indicati?
Alvise C. Microsoft® MVP Windows Insider - Blogger on angolodiwindows.com - Google Certified -
Comptia Security + Certified
Salve. Ho un problema con l'avvio. praticamente non mi vede ne la tastiera ne il mouse quindi non posso inserire la password dell'account, costringendomi ogni volta ad un reset forzato con la speranza che al riavvio queste benedette periferiche funzionino. Il problema si verifica ogni tanto non sempre però quando succede il pc è praticamente inutilizzabile. Aggiungo Che andando sul bios funziona tutto, le periferiche vengono visualizzate correttamente. Saluti

Ho il laptop che da due giorni mostra la schermata "Operazione in corso..." che doveva durare una decina di secondi.

Mentre ti mostra " Operazione in corso..." dovresti andare su Windows update e controllare che il download si partito o che mostri qualche errore.

Andrea Biscotti
Interessato ai prodotti Windows e Microsoft
Alvise C. Microsoft® MVP Windows Insider - Blogger on angolodiwindows.com - Google Certified -
Comptia Security + Certified

La risposta è molto precisa e circostanziata, ma la gestione di tutte queste informazioni credo sia di competenza di utenti a un livello medio/alto per cui credo che rimarrò con il mio Windows 8.1 salvo fare altri tentativi in futuro.  Comunque grazie per la sollecitudine e la cortesia.    Molto cordialmente.                               Fernando Spampatti

Il contenuto dell'articolo  è chiaro e circostanziato,ma per chi non è molto bravo in queste cose, credo che

sia piuttosto ostico. Per quanto mi riguarda non essendo io un esperto, continuerò a utilizzare il buon s.o. 8.1 ovviamente non tralasciando di fare altri tentativi per windows 10.

Comunque molte grazie per la sollecitudine e la cortesia.

Cordialmente

Fernando Spampatti

secondo me Microsoft ha pensato che il passaggio da W7/W8.x a W10 potesse essere fatto tipo plug&play da utenti non tecnicamente preparati come me, in realtà gli inconvenienti sono talmente tali e tanti che non è possibile prevedere tutte le soluzioni attraverso queste linee guida di risoluzione dei problemi.

Gli utenti come me ora si trovano obbligati a doversi rivolgere a dei tecnici esperti.

Era meglio se il sistema operativo lo facevate acquistare anziché regalarlo.

Tanto adesso io ho il disagio di un computer che non funziona con il timore di perdere i dati sul pc e per venirne fuori mi devo rivolgere a negozi di assistenza informatica ... e non credo che me la cavo con un grazie ...

Sottoscrivo al 100% quanto scritto da albertofranchitti. Anch'io sono nelle identiche condizioni. Ho provato per due volte a scaricare Windows 10,  credo di avere seguito alla lettera quanto gentilmente comunicato da Alvise C, ma il risultato è negativo. Il problema principale continua a essere un "pallino" che compare vicino al cursore che dopo qualche ora di uso del nuovo s.o  praticamente blocca il computer. Il mio computer è un HP envy dv6. Per questo motivo, non essendo io un esperto in queste cose, ho deciso di mantenere il buon s.o. Windows 8.1 in attesa di eventuali modifiche di W10 che soccorrano i meno esperti.

Un saluto a tutti.

* Prova con un numero di pagina inferiore.

* Immetti solo numeri.

* Prova con un numero di pagina inferiore.

* Immetti solo numeri.