Preferite il DVD o il digitale?

Continuando la discussione di prima preferite il comprare i giochi su dvd o scaricarli in digitale?

Che cosa pensate voi?

Ripeto le mie idee: preferisco nettamente il supporto dvd per 2 semplici motivi: 1 avere in mano un cofanetto è più bello 2 penso che i costi del gioco non si ridurrebbero di quanto mi aspetto e che un file da scaricare non vale quanto un supporto solido.

 

Discussion Info


Last updated July 4, 2018 Views 6 Applies to:

* Please try a lower page number.

* Please enter only numbers.

* Please try a lower page number.

* Please enter only numbers.

dvd possibilmente se è a poco e si può scegliere.

Digital delivery SOLO se il prezzo è molto MA molto piu' conveniente rispetto al DVD

nell'altro topic si faceva riferimento alla musica, ma vorrei chiedere a tutti voi:

.

per leggere un libro, preferite averlo fisicamente tra le mani e sfogliarlo, o preferite leggerlo su un supporto, in forma digitale?

Guarda per me leggere un libro su un supporto digitale è come una bestemmia detta dal papa... un libro DEVE essere su carta

Si, nel 1900...

Opto indubbiamente per il digitale, ma magari quando quegli avidi bastardi di publisher (poco importa che siano libri, giochi, film, ecc.) ci riconosceranno qualche scarosanto diritto in più.

Se compro il gioco voglio essere libero di prestarlo e di usarlo come e quando voglio. Se devo pagare solo la licenza per giocarci come, dove e quando vogliono loro allora col *** che tiro fuori i soldi.

Sarò all'antica ma per me certe cose (i libri ad esempio) non possono essere in digitale, invece per la musica o i film scelgo anch'io il digitale

A me pare che ascoltare musica su un dvd o su un file scaricato sia la medesima cosa.

Leggere un libro cartaceo e uno sul computer no.

.

Non comprendo davvero il paragone.

.

Per quanto riguarda il gioco vale lo stesso della musica.

.

Punto.

.

Dopo uno può amare avere la confezione in plastica ma non c'è alcuna ragione pratica.

Cioè non c'è alcuna ragione affatto.

c'è una ragione emotiva, sentimentale. E' come chi sceglie di acquistare ancora i dischi in vinile.

 

Certo, poi può anche dipendere dai giochi. Secondo me la cosa migliore sarebbe avere libertà di scelta.

 

Poi, se si vuole scendere nel particolare dei termini e delle condizioni, direi che non sono affatto convinto dal digital delivery, in generale non mi convince neanche il cloud computing, trovo che ci si esponga al forte rischio di perdere dati nel tempo.

Direi che hai inquadrato perfettamente la cosa: coinvolgimento emotivo.

E' per questo che sono per il digital delivery, evidentemente: io non mi lascio coinvolgere emotivamente da niente che non sia umano o animale (con predilezione per la seconda categoria).

I dischi in vinile (ne avevo centinaia) li ho eliminati il giorno che ho comprato il primo lettore cd.

Non capisco il retrogaming, odio le automobili d'epoca ecc. ecc.

Ovviamente sto parlando di gusti personali non ho certo l'intenzione di dire che 'ste cose son sbagliate.

Io sono sempre per la cosa più moderna, più veloce, più economica, più comoda.

Quindi, proiettando sul mercato questa eterogeneità di opinioni, potremmo dire che è ipotizzabile che in futuro, (almeno prossimo), non esisterà una sola opzione (digital delivery // supporto fisico), ma una pluralità di offerte.

* Please try a lower page number.

* Please enter only numbers.

* Please try a lower page number.

* Please enter only numbers.